Albo e news

Divieto di accesso e di pattinaggio sul laghetto di Muzzano

Il Municipio di Muzzano

Dopo attenta analisi e sentito anche il parere di alcuni esperti

 

DECRETA IL DIVIETO DI ACCESSO E DI PATTINAGGIO SUL LAGHETTO DI MUZZANO.

Alla base di questa decisione ci sono parecchie considerazioni; si riassumono qui di seguito solo le principali:

  • lo spessore del ghiaccio non è mai uniforme; anche nei momenti più favorevoli, vi sono sempre zone pericolose;
  • il clima subalpino è caratterizzato da forti e repentini cambiamenti di temperatura, che possono alterare, nel volgere di poche ore le caratteristiche della superficie ghiacciata;
  • qualora l’accesso ed il pattinaggio fossero ufficialmente autorizzati, grazie ai moderni mezzi di trasporto individuali, il numero dei pattinatori potrebbe superare di gran lunga i limiti di affluenza dettati da ragioni di sicurezza;
    • la predisposizione di misure di soccorso in caso di rottura del ghiaccio pone problemi quasi insolubili. I mezzi di fortuna consigliati per incidenti che coinvolgono singole persone (scala, pertiche, ecc.) non bastano certamente per dare garanzie sufficienti in caso di incidenti che dovessero coinvolgere più persone. Esperti sommozzatori hanno sottolineato le difficoltà insite in operazioni di salvataggio in caso di rottura del ghiaccio (ricerca di persone sotto la superficie ghiacciata, esigenze di intervenire entro tempi molto brevi, a dipendenza dalla temperatura molto bassa dell’acqua, ecc.).

 

Solo un’organizzazione complessa, ricca di mezzi e di persone addette alla sorveglianza, potrebbe dare una certa garanzia di sicurezza.

 

Fatte queste premesse, che hanno per denominatore comune il fattore imprescindibile della sicurezza, si aggiunge anche la considerazione riguardante la salvaguardia di un ambiente naturale di grande valore

 

Per l’autorità comunale resta la preoccupazione di non avere sufficienti mezzi per imporre con la forza il divieto di accesso e di pattinaggio. Pertanto, chi infrange questo divieto lo fa a proprio rischio e pericolo.

 

Il Municipio di Muzzano declina ogni responsabilità.

Pubblicato il

17.12.2020

Torna su