Comune di Muzzano
.. EMERGENZE RUBRICA CONTATTO UBICAZIONE GALLERY LINK SITE MAP PRINT VERSION
..

News Muzzano

..
..
31.07.20Comunicato stampa.. 

Linea collinare FLP: i Comuni di Collina d’Oro, Muzzano e Sorengo sono contrari allo smantellamento

 

I Municipi di Collina d’Oro, Muzzano e Sorengo, in data 14 luglio 2020 hanno presentato opposizione presso l’Ufficio federale dei trasporti contro il contenuto dei piani pubblicati (12 giugno 2020) dal Dipartimento del territorio, in merito alla costruzione della Rete “tramtreno” del Luganese e la conseguente dismissione dell’esistente linea FLP della collina.

 

I tre Comuni della collina motivano la loro obiezione attraverso essenzialmente due ragioni: la prima: le autorità cantonali non hanno concluso le analisi sul servizio sostituivo proposto. La seconda: le autorità cantonali non hanno risposto alle proposte per mantenere in esercizio la linea esistente. Inoltre, in un momento storico in cui si va nella direzione di agevolare il traffico attraverso i mezzi pubblici su rotaia, si auspica il mantenimento di questa tratta.

 

Anche se non esiste di fatto una decisione formale che preveda lo smantellamento della linea della collina, dai piani messi in consultazione si evince che passo dopo passo si andrà in quella direzione e ciò priverebbe i cittadini di un servizio utile, storico e di provata efficienza. A tale proposito, è da sottolineare che a sostegno dei Comuni firmatari, sono state rilevate 2000 firme di cittadini favorevoli al mantenimento della linea FLP collina.

 

I Comuni della collina chiedono quindi di: mantenere in esercizio la linea di collina e, alla stazione di Lugano FLP, collegarla alla stazione di Lugano FFS mediante un breve sottopassaggio pedonale; di mantenere a Cavezzolo, il tracciato del “tramtreno” sui binari attuali, mantenere la fermata a Bioggio-Molinazzo e il collegamento con la linea di collina come attualmente, inserire l’imbocco della galleria per Lugano Cappuccine nella zona dell’impianto IDA.

 

Per informazioni:

Sabrina Romelli, sindaco di Collina d’Oro: 079 592 65 40

 

..
..
..
29.07.20DIVIETO ASSOLUTO DI ACCENDERE FUOCHI ALL'APERTO.. 

La Sezione forestale del Dipartimento del territorio comunica che:


1. Da mercoledì 29 luglio 2020 alle ore 12.00 entra in vigore il divieto assoluto di accendere fuochi all’aperto in Ticino e in accordo con le autorità forestali del Canton Grigioni, nel Moesano e in Val Bregaglia.


2. Per quanto riguarda il Canton Ticino il divieto è valido su tutto il territorio.

 

3. Il divieto assoluto di accendere i fuochi all’aperto resterà in vigore fino alla successiva comunicazione di revoca.

 

4. Il divieto assoluto di accendere fuochi all’aperto si estende, di principio, a tutti i tipi di fuoco. Sono inoltre proibiti i fuochi artificiali, i falò e le esercitazioni che possono causare incendi. I Municipi possono concedere deroghe sulla base dell’art. 2 del Decreto esecutivo concernente l’uso dei fuochi d’artificio e l’accensione di falò per le celebrazioni commemorative in periodo di siccità, sotto la loro responsabilità e informando tempestivamente la Sezione forestale della Divisione dell’ambiente.

 

5. Le infrazioni al presente divieto sono punite con multe fino a fr. 20'000.- e vengono perseguite dal Municipio. Infrazioni supplementari saranno perseguite indipendentemente.

 

 
..
..
..
22.07.20Censimento delle piante di olivo 2020 in Ticino - Partecipate!.. 

L’Associazione Amici dell’Olivo (AOO), in occasione dell’imminente ricorrenza del ventesimo di fondazione (2001-2021), ha deciso di investire delle importanti energie per realizzare un censimento delle piante di olivo in Ticino. 

+ segue
..
..
..
02.06.20STAGE ESTIVO - anno 2020.. 

Il Municipio di Muzzano offre la possibilità ai giovani del Comune (età: 16-19 anni), di effettuare degli stages estivi presso l’Amministrazione comunale e/o presso la Squadra esterna.

+ segue
..
..
..
14.05.20Informazione alla popolazione.. 

Considerato l’allentamento dei provvedimenti decisi dalle autorità federali e cantonali, qui di seguito alcuni aggiornamenti e informazioni.

+ segue
..
..
..
05.05.20Invito a osservare gli uccelli e la biodiversità nelle zone urbane e nei giardini: 6-10 maggio 2020.. 

L'Averla piccola (Lanius collurio), in Ticino conosciuta con i nomi dialettali di "Stregazzöla", "Strangòzzula" o "Gazòt", è stata scelta come specie dell'anno 2020 da BirdLife Svizzera.

+ segue
..
..
..
27.04.20Apertura Ecocentro.. 

La Divisione spazi urbani di Lugano informa che a decorrere da martedì 5 maggio 2020 gli ecocentri della Città di Lugano saranno riaperti. Nel rispetto delle norme igieniche accresciute e di distanza sociale le attività degli ecocentri saranno soggette alle seguenti condizioni:

Riapertura da martedì 5 maggio 2020
Giorni di apertura da martedì a sabato (esclusi festivi).
Orari di apertura dalle ore 9:30 alle ore 17:30 orario continuato.
Accesso contingentato a 3/5 persone alla volta, secondo la valutazione dell'addetto responsabile.
Presentazione della ecocard obbligatoria, da mostrare all'addetto presente al cancello di ingresso.
Mercatino dell'usato chiuso e non disponibile, per evitare scambi di oggetti (rischio contagio) e per evitare una permanenza eccessiva (impedimento rotazione veloce degli utenti).

Presso gli ecocentri si potranno consegnare quantitativi di rifiuti fino al volume massimo complessivo di 1 m3.
Nel caso in cui si rendesse necessario consegnare quantitativi maggiori a 1 m3 (traslochi, sgombero appartamenti, ecc.) l'utente dovrà prendere preventivamente contatto con gli uffici della Divisione spazi urbani (tel. 058-866.73.11, dsu@lugano.ch), che daranno le disposizioni adeguate al caso (appuntamento, consegna presso ditte di smaltimento, ecc.).

In previsione di forti afflussi e del contingentamento delle entrate, per evitare intasamenti sulle vie di accesso agli ecocentri, la Divisione spazi urbani chiede gentilmente di non presentarsi nei primi giorni di apertura ma di posticipare il più possibile la data della prima consegna.

 

..
..
..
31.03.20Messa a disposizione di sacchi gratuiti per le economie domestiche con persone malate o in quarantena.. 

Il Municipio di Muzzano informa che su richiesta, da inoltrare alla Cancelleria, sono a disposizione fino a nuovo avviso dei sacchi per i riifiuti gratuiti per le economie domestiche nelle quali si trovano malati o persone in quarantena le quali sono tenute a sospendere la separazione dei rifiuti (PET, alu, carta, ecc).


..
..
..
27.03.20Separazione e raccolta dei rifiuti.. 

Le mascherine, i fazzoletti, gli articoli igienici e tovaglioli di carta non devono essere smaltiti insieme alla carta, ma inseriti in sacchetti di plastica subito dopo l’uso. Questi sacchetti devono essere sigillati con un nodo, senza comprimerli e gettati in una pattumiera dotati di coperchio ed equipaggiata, essa stessa, di un sacco per rifiuti ufficiale RSU.

Le economie domestiche nelle quali si trovano malati o persone in quarantena devono sospendere la separazione dei rifiuti (PET, alu, carta, ecc). Per evitare ogni forma di contagio, questi rifiuti devono essere smaltiti insieme ai rifiuti domestici e quindi inseriti in un sacco ufficiale RSU.

 

Previa notifica alla Cancelleria comunale, è possibile il prelievo dei sacchi a casa per coloro che sono malati o in quarantena e impossibilitati a far portare da terzi il sacco nel punto di raccolta.

 

Gli SCARTI VEGETALI possono essere consegnati presso i seguenti punti di raccolta:

- Ecocentro Pambio-Noranco, via ai Pree, 6915 Noranco

- Discarica al Piano della Stampa

nei giorni di martedì, giovedì e sabato, dalle ore 13.30 alle ore 17.30.

 

Vi invitiamo ad accedere all’Ecocentro e alle piazze di raccolta unicamente in caso di necessità, rispettando scrupolosamente le raccomandazioni sulla distanza sociale.

 

..
..
..
25.03.20#stareacasa sì, ma in sicurezza e senza violenza.. 

Vivere senza violenza è possibile. La violenza non è un destino per nessuno.
Nessuno “merita” di essere trattato con violenza, anche solo psicologica.
Dalle situazioni violente è possibile uscire e far uscire chi ne è coinvolto.

www.viveresenzaviolenza.ch

Polizia cantonale 117


Federazione delle associazioni femminili Ticino Plus FAFTPlus


..
..
..
23.03.20Telefono Amico.. 

SOLI NEL PROBLEMA 

 

Momenti di sconforto.

In questi giorni ci si sente più soli, forse convinti di non avere più nessuno a cui chiedere aiuto.

La parola ci permette di raccontare, esprimere, condividere le esperienze.

Ci permette di incontrare l’altro.

Siamo qua per voi, non solo con le parole dette al telefono chiamando la linea 143, ma anche con le parole scritte in chat che possono diventare uno strumento di aiuto, di comprensione e di possibilità di cura.

www.143.ch/ticino

 

Telefono Amico Ticino e Grigioni Italiano

..
..
..
17.03.20Comunicazione importante a tutta la popolazione.. 

COMUNICAZIONE IMPORTANTE

COVID-19                                                                      

 

Gentili signore, Egregi signori,

 

con la presente vi informiamo che il Municipio di Muzzano,  preso atto dell’evolvere della situazione legata alla diffusione del virus Covid-19, viste le disposizioni emanate dalla Confederazione e dal Cantone e considerata la necessità di introdurre misure precauzionali in linea con i protocolli di sicurezza e salute raccomandati dalle diverse Autorità;

 

ha deciso l’adozione dei seguenti provvedimenti:

 

ORGANIZZAZIONE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI E TUTELA DEL PERSONALE

 

- chiusura degli sportelli della Cancelleria e dell’Ufficio tecnico a partire da martedì 17.03.2020, fino a nuovo avviso. I Servizi comunali saranno a completa disposizione della popolazione previo contatto telefonico al numero 091 966 43 42, dalle ore 09.00 alle ore 11.00 e dalle ore 14.00 alle ore 16.00. Alternativamente, tramite contatto e-mail all’indirizzo di posta elettronica cancelleria@muzzano.ch. La consulenza agli sportelli sarà valutata dai servizi stessi ed evasa secondo reale necessità; 

 

 

INFRASTRUTTURE RICREATIVE

I parchi giochi sono chiusi al pubblico, per evitare assembramenti di persone.

 

SERVIZI PER LE PERSONE IN DIFFICOLTÀ

Per le persone domiciliate nel nostro Comune che l’Ufficio federale della sanità pubblica indica come persone vulnerabili, ossia quelle a partire dai 65 anni e le persone di ogni età con una delle seguenti malattie: tumore, diabete, ipertensione, malattie cardiovascolari, malattie croniche delle vie respiratorie, malattie e terapie che indeboliscono il sistema immunitario, sono a disposizione i seguenti servizi:

 

consegna pasti a domicilio

Per la consegna dei pasti a domicilio è a disposizione il servizio di Pro Senectute   Ticino e Moesano (tel. 091 912 17 17, info@prosenectute.org).

 

- spesa a domicilio

La Sezione Scout S. Sebastiano di Breganzona, con i propri volontari debitamente istruiti, sono a disposizione per effettuare la spesa con consegna a domicilio dal lunedì al sabato, dopo le ore 17:00.  A tal riguardo, vogliate contattare il numero telefonico 079 210 61 90 oppure l’indirizzo di posta elettronica sezione@scoutbreganzona.com.

 

Per ulteriori informazioni sulla tematica Coronavirus, vi preghiamo di consultare il sito internet www.ti.ch/coronavirus.

 

Rammentiamo altresì che per indicazioni puntuali è possibile contattare il numero gratuito 0800 144 144, attivo tutti i giorni dalla ore 07.00 alle ore 22.00. È inoltre disponibile la Hotline Coronavirus a livello federale al numero telefonico 058 463 00 00 (7/7 - 24 ore su 24).

 

Vi esortiamo infine, nell’interesse della collettività e delle persone maggiormente vulnerabili, a voler contribuire attivamente al contenimento della diffusione del COVID-19, attenendovi ai comportamenti e alle regole di igiene raccomandati. Come già espresso dalle Direttive cantonali emesse, a tutta la popolazione è richiesto di ridurre gli spostamenti al minimo necessario e di evitare gli assembramenti di persone.

 

Si ringrazia per l’attenzione e per la comprensione.

 

 

..
..
..
12.03.20COVID-19: raccomandazioni per la popolazione.. 

 

Campagna di informazione

«Così ci proteggiamo»

Come ci si protegge dal nuovo coronavirus? La campagna nazionale «Così ci proteggiamo» informa sulle precauzioni ottimali da adottare. Fate attenzione in primo luogo alle regole di igiene e al comportamento corretto in caso di sintomi come disturbi respiratori, tosse o febbre.

Tutti possiamo contribuire rispettando le raccomandazioni vecchie e nuove:

  • Tenersi a distanza - per esempio: Proteggere gli anziani tenendosi a una distanza sufficiente; Tenersi a distanza quando si sta in fila; Tenersi a distanza durante le riunioni.
  • Lavarsi accuratamente le mani.
  • Evitare le strette di mano.
  • Tossire e starnutire in un fazzoletto e nella piega del gomito.
  • In caso di febbre e tosse restare a casa.
  • Prima di andare dal medico o al pronto soccorso, annunciarsi sempre per telefono.

Le persone a rischio di ammalarsi gravemente sono quelle che hanno più di 65 anni o che soffrono già di una delle seguenti malattie: 

  • ipertensione arteriosa
  • diabete
  • malattie cardiovascolari
  • malattie croniche delle vie respiratorie
  • sistema immunitario debole (immunosoppressione)
  • cancro

La malattia da nuovo coronavirus può avere un decorso molto diverso da una persona all’altra. Alcune persone presentano per esempio solo sintomi lievi e si accorgono a malapena di essere ammalati. Altre, invece, necessitano di cure intense in ospedale.

 

Tutti i dettagli e le risposte a eventuali domande puntuali, sono consuntabili al seguente indirizzohttps://www4.ti.ch/dss/dsp/covid19/home/. Il sito è in continuo aggiornamento e, all'interno dello stesso, si possono trovare tutte le necessarie informazioni.

 

In caso di domande è possibile chiamare :

Hotline Ticino : 0800 144 144 (tutti i giorni dalle 7.00 alle 22.00)

Hotline federale: 058 463 00 00

 

..
..
..
05.03.20Limitazione del traffico su via Ciusaretta.. 

Si avvisa la spettabile cittadinanza che nella rubrica "documenti" è stata pubblicata la decisione del Dipartimento del territorio, Divisione delle costruzioni, Area del supporto e del coordinamento del 15/29.01.2020 ed il ricorso inoltrato al Tribunale cantonale amministrativo da parte del Municipio di Muzzano contro tale decisione.

 

La Cancelleria

..
..
..
00.00.00 Auguri per una Pasqua responsabile.. 

Con l’arrivo del fine settimana di Pasqua, la voglia di ritrovarsi dopo tante settimane di distanza per passare un momento in famiglia o con gli amici, è tanta.

Ma proprio perché ci vogliamo bene dobbiamo continuare a prenderci cura gli uni degli altri e proteggerci con rispetto e affetto restando…a distanza.

 

#distantimavicini #uniticelafaremo 

..
..
15 comunicati trovati
..
Pannello 1 ..

Orario di sportello di cancelleria

 

tutti i giorni da lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 11.00.

il mercoledì anche al pomeriggio, dalle ore 16.00 alle ore 17.30

 

Contatti

cancelleria@muzzano.ch

tel.  091 966 43 42

fax. 091 968 10 27

 

Il centralino risponde tutti i giorni dalle ore 08.30 alle ore 11.30; il mercoledì pomeriggio dalle ore 16.00 alle ore 17.30.

 

Numeri di telefono in caso di emergenze

AIL (rete acqua potabile)            tel. 058 470 70 70

Polizia comunale Lugano        tel. 058 866 81 11

Polizia - 117

Pompieri - 118

Squadra esterna (solo per calla neve) - tel.  091 966 24 11

Pannello 3 ..
Pannello 1 .. ..
.. Ultimi documenti ..
..
..
..
Pannello 3 .. ..

Carte giornaliere delle FFS
In Cancelleria sono in vendita le carte giornaliere delle FFS al costo di fr. 40.00 per i residenti di Muzzano e Sorengo; per gli utenti esterni la tariffa è di fr. 50.00.
È possibile ordinare la carta giornaliera telefonando agli orari di sportello o scrivendo un'email. Si ricorda che è disponibile una carta giornaliera al giorno.

Uno spazio per fornire suggerimenti
Clicca qui per inviarci i tuoi suggerimenti per migliorare i serivizi della nostra amministrazione.

.. .. ..
..
.. .. ..
.. © muzzano.ch – credits
Ultimo aggiornamento della pagina: 29.07.2020
Visualizzazione: RegolareStampa
..
.. .. ..
..